Centro scolastico per le industrie artistiche

scorcio fotogarfico dell'istituto scolastico

Segnalazioni

Miglior LPI Decoratore 3D

Complimenti a Pamela Monga per aver ottenuto la media migliore nel lavoro d'esame per la professione di Decoratore 3D

Siamo lieti di presentare FONDAZIONE , la città del futuro.


SCA

Questo progetto, realizzato durante il periodo caratterizzato dalla didattica a distanza, è stato sviluppato dagli studenti della classe 3SCA_1 del CSIA per il corso di Atelier di Architettura e rappresenta un sogno futuristico della propria visione della città del futuro, riletta in chiave utopica o distopica.


Welcome to Fondazione

Conferenze SSSAA 2020

"Al CSIA resistiamo! E si lavora alla grande. Complimenti vivissimi a tutte le ragazze della classe 3 Decoratori 3D per l'impegno e l'ottimo lavoro realizzato: noi al CSIA di murales ce ne intendiamo ;-)... Grazie a voi ragazze e ai vostri docenti! Questo lavoro rappresenta tutti noi e comunica il vostro personale impegno e un bel traguardo di gruppo raggiunto. In accordo con la città di Lugano sarà un segno che resterà nel tempo, sopravvivendo a questo virus e traghettandoci alla prossima edizione di Espoprofessioni nel 2021."
Roberto Borioli Direttore CSIA

 

Conferenze SSSAA 2020

EVENTO RIMANDATO - Continuano le grandi conferenze organizzate dalla Scuola Specializzata Superiore d'Arte Applicata, a il 16 marzo verrà a trovarci, per la fondazione Achille Castiglioni, Giovanna Castiglioni.
A questo link tutte le informazioni. Posti limitati

 

Conferenze SSSAA 2020

La Scuola Specializzata Superiore d'Arte Applicata, inizia il 2020 con una serie di conferenze con nomi importanti.
A questo link tutte le informazioni. Posti limitati

 

Fatimah Ardennes Fernandez New York Times

Fatimah Ardennes Fernandez ha vinto il concorso sbaragliano la concorrenza di altri 2200 candidati, riuscendo a centrare l'obiettivo di "mostrare la sua generazione" con uno scatto fotografico.
Lo scatto è stato pubblicato sul prestigioso quotidiano americano New York Times.
BRAVA!

 

Decoratori 3D

OLD CAPTAIN CO di Yari Copt, per inaugurare la vendita presso PKZ Lugano, ha chiesto alla Sezione Decoratori 3D del CSIA un progetto per la realizzazione e allestimento di una vetrina promozionale. Il 4° corso Decoratori 3D ha proposto 3 progetti con relativi modelli e preventivi. La scelta è caduta su "L'AUTUNNO" di Alessia K., Liriye ed Eleonora.

 

Vedi altre segnalazioni >>

Link diretti

Servizio di Mediazione

Consulta il servizio di mediazione e sostegno presso la nostra sede scolastica.

Orari d'apertura

Sportello segreteria

07:45 - 08:30 / 09:45 - 10:15
11:30 - 12:15 / 13:00 - 13:20
14:30 - 15:00 / 16:20 - 16:45
Venerdì chiusura ore 16:30

Biblioteca

Dal lunedì al giovedì
8.10 - 12.15 / 13.15 - 17.00
Venerdì
8.10 - 12.15 / 13.15 - 16.30

Magazzino

Dal lunedì al venerdì
7.30 - 8.25 / 9.55 - 10.10 / 14.35 - 14.50

Centro scolastico per le industrie artistiche

Via Giacomo Brentani 18
Casella postale 4243
6904 Lugano

telefono: +41 (0)91 815 20 11
fax: +41 (0)91 815 20 19
internet: www.csia.ti.ch
e-mail: decs-csia@edu.ti.ch


Chiudi
disposizioni sanitarie

Disposizioni sanitarie

  1. Mascherina

    Verranno distribuite 10 mascherine ad ogni studente e 50 ad ogni docente. Successivamente, gli studenti sono tenuti a dotarsi di una propria mascherina.
    L'uso della mascherina è obbligatorio per tutti (docenti, allievi, personale, visitatori) in tutti gli spazi comuni interni alla sede.
    Laddove la distanza di 1.5 m può essere garantita, l’uso della mascherina è facoltativo. A livello logistico, non tutte le nostre aule permettono tale distanziamento, pertanto sarà necessario indossare la mascherina laddove la distanza di sicurezza non può essere garantita.

  2. Distanza fisica

    La distanza tra due persone deve essere di almeno 1.5 metri. Nelle situazioni professionali in cui la distanza di almeno 1.5 metri non può essere rispettata, il tempo di contatto deve essere il minore possibile. Questo vale in particolare per le situazioni in cui si possono incrociare, per breve tempo, altre persone in spazi comuni.

    È importante evitare che gli studenti ed i docenti si fermino nei corridoi, così come in altri luoghi di passaggio (bagni, locali stampa, macchina del caffè ecc.), per discutere tra loro.

    Evitare di recarsi in pausa in gruppo

  3. Misure fondamentali di igiene personale

    Lavare frequentemente e accuratamente le mani con acqua e sapone per almeno 20 secondi, in particolare ogni volta dopo aver soffiato il naso, dopo aver tossito o starnutito nelle mani.

    Tossire o starnutire in un fazzoletto di carta, da gettare in seguito in un cestino, oppure nella piega del gomito qualora il fazzoletto non sia immediatamente disponibile. Non toccarsi la bocca, il naso e gli occhi se le mani non sono state accuratamente lavate o disinfettate.

    Evitare i contatti ravvicinati come strette di mano, abbracci e baci.

    Gli studenti con sintomi di una malattia acuta delle vie respiratorie (tosse, mal di gola, affanno) con o senza febbre, sensazione di febbre o dolori muscolari e/o perdita improvvisa dell'odore o del gusto devono rimanere a casa rispettivamente allontanarsi dal posto di lavoro indossando una mascherina protettiva. Devono contattare al più presto un medico per la valutazione della situazione.

    Uso di guanti protettivi
    Un'accurata e frequente igiene delle mani, in assenza di contatti con bocca, naso e occhi rende superfluo l'utilizzo di guanti di protezione. Il virus non penetra attraverso la pelle sana, ma solo tramite le mucose.

    Disinfezione
    In caso di cambiamento di aula tra un’ora e l’altra, allievi / studenti / docenti (utilizzatori) dovranno igienizzare le superfici toccate con le mani (ad es. i banchi) con il disinfettante per superfici in dotazione.

Nell'ambito dei provvedimenti di protezione delle persone dal nuovo coronavirus decisi dal Consiglio federale, si continua a fare grande affidamento sulla responsabilità individuale. Le regole di igiene e di distanziamento fisico così come i piani di protezione restano fondamentali per contribuire a evitare nuovi contagi e di conseguenza un nuovo aumento dei casi Covid-19.

In quest'ottica, rimangono sempre prioritari i provvedimenti che riguardano il distanziamento fisico, l'igiene delle mani e la pulizia come indicati dall'Ordinanza sui provvedimenti per combattere l'epidemia di Covid-19 nella situazione particolare (Ordinanza Covid-19 situazione particolare) del 19 giugno 2020.

Si sottolinea che l'osservanza delle raccomandazioni va seguita anche durante le attività non strettamente lavorative (pausa caffè, pausa pranzo) e si raccomanda di mantenere le stesse precauzioni anche nella vita privata.